lunedì 18 settembre 2017

Un albero fatto di cerchi

Amici di tOf,
ben ritrovati! In questo post voglio illustrarvi come ho realizzato il mio personalissimo albero di Natale; non si tratta di un albero "tradizionale", fatti di rami, pigne e aghi di pino ma qualcosa di più moderno e "fashion", utilizzando anche materiale di recupero così da risultare decisamente economico. Una volta finito poi è poco ingombrante e quindi è adatto a chi, come me, vive in una casa con gli spazi ridotti.


Il risultato finale sarà questo



Vediamo innanzitutto il materiale necessario per il progetto:
- rotoli di cartone
- pannello di compensato 175x100cm
- venice bianca e rossa
- colla vinilica

Come procedere


Dal magazzino della fabbrica dove lavoro ho recuperato le anime dei rotoli di scotch; sono in cartone rigido e ben si prestano allo scopo. Fortunatamente ne ho trovati di diversi diametri così è stato possibile riempire bene gli spazi e creare quel giusto equilibrio delle forme. In alternativa ai cerchi di cartone è possibile utilizzare dei tubi in plastica tagliati "a fette".


Il rotolo più grosso l'ho tagliato a metà nel senso della lunghezza e servirà per il ronco inferiore dell'albero...


Dopo aver pulito i rotoli da residui e imperfezioni, li ho verniciati, internamente ed esternamente, con il colore bianco


Sono poi passato ad occuparmi del pannello di compensato. Per dare rigidità alla struttura, l'ho rinforzato sul retro con dei comuni listelli di abete.


Poi sono passato alla verniciatura: prima bianco e poi rosso (consiglio, tra le due fasi, di passare della cartavetro per lisciare la superficie che, quasi sicuramente, diventerà rugosa per effetto dell'umidità del colore...)


Successivamente, con l'aiuto di tre listelli bloccati da morsetti, ho creato un triangolo che ho riempito di cerchi di cartone


Come dicevo in precedenza, nel posizionare i cerchi bisogna alternare i vari diametri in modo da creare un caos armonico; più diametri diversi riuscite a trovare, più sarà facile riempire gli spazi!


Quindi, uno per uno, ho incollato i cerchi al pannello


Con una striscia di cartone opportunamente piegata ho realizzato la stella che verrà posizionata sulla punta dell'albero


Per aggiungere il tocco finale, con un pallet di recupero, ho realizzato il sostegno per il pannello


Una volta incollato anche il tronco inferiore, l'albero sarà pronto per essere adornato di scintillanti palline colorate ed il lavoro sarà finito!!!


Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e (con un po' di anticipo) buon Natale... 😉
Siate creativi!

Nessun commento:

Posta un commento